Hai seguito il Workshop Digital Chef di SoLunch e BloomGroup per la Milano Digital Week? Ecco qui la prima parte del corso!

Vuoi diventare un perfetto Digital Chef e utilizzare i social per far conoscere agli altri la tua passione? Allora sei nel posto giusto!

Questo è il primo di una serie di articoli tratti dal nostro corso del 27 maggio per la Milano Digital Week. Oggi scopriremo come scattare e modificare una foto, come scrivere un post e quali sono gli strumenti a tua disposizione per proporre le tue ricette sui social.

Pronto? Cominciamo!

Scattare la foto al piatto, alcuni consigli:

  • Tieni la lente della fotocamera sempre pulita
  • Tieni il cellulare con due mani per evitare l’effetto mosso
  • Metti a fuoco il piatto
  • Preferisci la luce naturale al flash
  • Evita l’utilizzo di filtri
  • Non usare lo zoom
  • Scegli uno sfondo che metta in risalto i colori del piatto

E se volessi modificare la foto per renderla ancora più accattivante? Niente di più facile, grazie a Canva!

Potrai creare delle griglie

I colori del cibo

Inserire riquadri di testo per raccontare la tua ricetta

O anche inserire il tuo logo e il nome del piatto!

View this post on Instagram

Vi state preparando alle visite dei parenti nelle prossime settimane? Deliziateli con dei gustosi Spaghetti all'Amatriciana. Se volete gustare altre prelibatezze durante la pausa pranzo, o condividere la bontà dei vostri piatti con nuovi ospiti, correte ad iscrivervi a www.solunch.it INGREDIENTI PER 4 PERSONE: – 500 g di spaghetti – 125 g di guanciale di Amatrice – 100 g di pecorino di Amatrice grattugiato – 6 o 7 pomodori San Marzano OPPURE 400 g di pomodori pelati – un goccio di vino bianco secco – un cucchiaio di olio di oliva extravergine d'oliva – sale q.b. PREPARAZIONE: Cominciamo togliendo la cotica dal guanciale (la si può usare per insaporire altri piatti). La tradizione esige che la proporzione di guanciale rispetto alla pasta sia di un quarto. Tagliate il guanciale a fette piuttosto spesse e, in seguito, a bastoncini, poi mettetelo in una padella di ferro insieme all'olio e al peperoncino. Fatelo rosolare a fuoco vivo, girandolo continuamente, finché la parte bianca del grasso non diventa dorata, poi fatelo sfumare con il vino bianco. Una volta che il vino sarà evaporato, togliete dalla padella i pezzetti di guanciale, sgocciolateli bene e teneteli al caldo, in modo da evitare di farli diventare troppo secchi. Sbollentate i pomodori, puliteli dai semi, tagliateli a filetti e aggiungeteli in padella. Aggiustate con il sale e fate cuocere per qualche minuto, mescolando bene il tutto. Dopo un po', togliete il peperoncino, rimettete dentro i pezzetti di guanciale e date un'ulteriore rigirata alla salsa. Nel frattempo, lessate la pasta bene al dente. Scolatela e mettetela in una terrina aggiungendo il pecorino grattugiato. Aspettate qualche secondo, poi versate la salsa e rigirate. Il piatto è servito! Buon appetito da SoLunch!

A post shared by SoLunch (@solunch.it) on

Questi sono consigli di base che ti permetteranno di avere una foto perfetta del tuo piatto! Hai bisogno di qualche consiglio in più? Leggi il nostro articolo su come fotografare il cibo con uno smartphone.

Come scrivere un post

Abbiamo scattato la nostra foto e l’abbiamo personalizzata come più ci piace. E adesso? Facciamo un passo avanti e scopriamo come scrivere per essere Digital Chef di successo!

  • Non usare troppo il maiuscolo, nel linguaggio dei social network scrivere in maiuscolo equivale a urlare
  • Evita i post troppo lunghi
  • Scrivi frasi brevi e lascia spazio tra una frase e l’altra
  • Evita di usare troppi punti interrogativi o esclamativi
  • Rileggi sempre prima di pubblicare!

Differenze tra Facebook e Instagram

Su Facebook il testo appare prima dell’immagine o del video, mentre su Instagram è la foto ad essere in primo piano e non sempre il testo viene letto nella sua totalità, quindi non deve mai essere eccessivamente lungo.

Ricordiamoci inoltre che nei post di Instagram non possono essere inseriti link, mentre su Facebook si.

Se hai bisogno di inserire un link su Instagram puoi metterlo nella bio, nella sezione Sito Web.

Digital-Chef

Gli strumenti a disposizione del Digital Chef

Emoji e hashtag

I social sono il posto migliore per comunicare utilizzando le emoji, facendo attenzione a sceglierle in base al contenuto del post e soprattutto senza esagerare con la quantità.

Gli hashtag sono parole precedute da un cancelletto # che descrivono il tema del post e che diventano chiavi di ricerca che racchiudono i post in una determinata categoria. Il loro utilizzo non è uguale su tutti i social.

Su Instagram gli hashtag sono ampiamente utilizzati, tra post e commenti possono essere inseriti fino a 60 hashtag. Per non esagerare comunque l’ideale è inserire a fine post tra i 15 e i 20 hashtag che caratterizzino il contenuto del post.

Facebook al contrario di Instagram non è il social adatto all’utilizzo di hashtag. Anzi, sappiamo che i post che hanno hashtag su Facebook sono meno letti e apprezzati rispetto agli altri.

Ci sono dei casi però in cui possono essere utili, come per rubriche ricorrenti o eventi particolari. In questo caso ne bastano due o tre per indicizzare correttamente il contenuto del post.

Bentornati nella #cucinadiffusa!🍝 Le regole attuali permettono finalmente ai nostri SoChef di riaprire le loro…

Gepostet von SoLunch am Montag, 1. Juni 2020

Per rendere i tuoi post riconoscibili inoltre è utile creare degli hashtag personalizzati (per esempio #incucinacon #lericettedi… con il tuo hashtag personalizzato puoi scatenare la tua fantasia!)

Nel prossimo articolo…

Continua a seguirci, la prossima settimana scopriremo come usare storie, dirette, video e IGTV per promuovere i nostri piatti, e parleremo di cosa scrivere per catturare l’attenzione dei tuoi followers!

Ps: Ti sei perso la diretta del corso del 27 maggio? Niente paura, puoi guardare il video qui!

E se vuoi qualche consiglio, scrivici! Risponderemo a tutte le tue domande!